sequestro olioI militari del Nas di Salerno hanno sequestrato 1600 litri di olio extra vergine e 15 tonnellate di mangime, per un valore di 100 mila euro, presso una rivendita di prodotti per agricoltura del salernitano.

L’olio era stato acquistato presso la grande distribuzione e rivenduto in lattine metalliche prive di etichette come prodotto pregiato ed autoctono ad un prezzo più che raddoppiato rispetto a quello reale. Nei magazzini dell’attività commerciale, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato oltre 700 bottiglie etichettate già svuotate, numerose lattine metalliche e tutto l’occorrente per il travaso dell’olio. Nel corso dei controlli, i militari del Nas hanno, inoltre, rivenuto 15 tonnellate di mangime in precarie condizioni igienico-sanitarie.

Il titolare della rivendita è stato denunciato.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*