Nella mattinata odierna, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza e condotte dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Potenza, è stata data esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di Ciro Orfano, residente a Napoli, responsabile di truffa aggravata.

Gli episodi, commessi approfittando delle condizioni personali e di età delle vittime, sono avvenuti nei mesi di gennaio e febbraio nei comuni di Potenza ed Avigliano.

L’uomo contattava la propria vittima telefonicamente fingendosi il nipote e chiedendo di ritirare un pacco per conto suo, pacco che di lì a poco sarebbe stato consegnato da un corriere. Inoltre, veniva chiesto alla vittima di saldare il pagamento dovuto. A quel punto lui stesso si presentava presso l’abitazione prescelta comunicando di essere il corriere incaricato della consegna. Riceveva in tal modo il corrispettivo in denaro, che consisteva solitamente nel pagamento di una cifra che si aggirava tra le 1.000 e le 5.000 euro, e si allontanava dal luogo del fatto.

Solo a quel punto la vittima, ormai troppo tardi, si rendeva conto di essere stata truffata.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*