Trovato senza vita impiccato ad un albero a Casal Velino. Era scomparso da ieri























È stato ritrovato questa mattina in località Conca d’Oro di Casal Velino il corpo senza vita di un 47enne di origine spagnola ma da anni ormai residente a Montano Antilia. A dare l’allarme per la sua scomparsa è stato il proprietario della ditta presso cui lavorava da tempo che aveva notato nel pomeriggio di ieri un allontanamento dal cantiere di Vallo Scalo dove l’operaio lavorava.

Immediatamente i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania guidati dal Capitano Mennato Malgieri si sono messi alla ricerca dell’uomo che è stato ritrovato questa mattina, alle prime luci dell’alba, impiccato ad un albero in aperta campagna.

L’uomo da tempo viveva in casa di un suo collega perché raggiunto da un provvedimento di allontanamento dalla famiglia emesso dal Tribunale di Vallo della Lucania.







La salma dell’operaio si trova presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

– Maria Emilia Cobucci –

































Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*