E’ stato rinnovato il Consiglio Direttivo della Camera Penale del Tribunale di Lagonegro. Lo rende noto l’Unione delle Camere Penali Italiane, l’associazione a cui aderiscono 131 Camere Penali territoriali, alle quali sono iscritti più di 8mila avvocati penalisti.

L’Unione ha il compito di promuovere la conoscenza, la diffusione, la concreta realizzazione e la tutela dei valori fondamentali del diritto penale e del giusto ed equo processo penale, elaborando studi ed organizzando iniziative culturali e politiche volte a migliorare il sistema penale e processuale penale. Opera inoltre al fine di garantire la corretta applicazione delle norme di legge e per sostenere le riforme dell’ordinamento giudiziario coerenti con i valori di indipendenza, autonomia e terzietà del giudice.

Tutela inoltre, anche attraverso l’elaborazione di proposte di riforma legislativa, il prestigio ed il rispetto della funzione del difensore, affinché i diritti e le prerogative dell’avvocatura ed il diritto di difesa siano garantiti conformemente alle norme costituzionali e internazionali.

Per quanto riguarda, nello specifico, il rinnovato Direttivo della Camera Penale di Lagonegro, la carica di Presidente è ricoperta da Vincenzo Bonafine, quella di Vicepresidente da Walter Nicodemo, mentre il Segretario è Carmine Viglione.

A ricoprire la carica di Tesoriere è Salvatore Mazzeo. I Consiglieri del Direttivo sono invece Angelo Paladino, Camillo Celebrano e Pasquale Ciancia.

– Maria De Paola –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*