treno guastoGuasto su una linea ferroviaria e il treno regionale Cosenza-Napoli si è dovuto fermare; poi i viaggiatori sono stati trasferiti su un altro convoglio di Trenitalia ripartito alle ore 21.

E’ quanto riferisce la stessa Trenitalia scusandosi in una nota per i disagi avvenuti ieri su quella tratta. “La sosta prolungata, tra le stazioni di Omignano e PM Rutino, sulla linea Salerno-Paola, è avvenuta a causa di un guasto al locomotore 464, evento raro perché nuovo e di ultima generazione”, spiega l’azienda.

Inoltre le operazioni per trasbordare i viaggiatori del regionale sull’altro treno, si sono allungate più del necessario, a causa di difficoltà incontrate dai tecnici Trenitalia nell’agganciare il treno soccorritore. Dalle 18 alle 21 altri 12 convogli di Trenitalia hanno registrato ritardi medi di 70 minuti, con punte di 180 per un InterCity avendo circolato sull’unico binario operativo tra Vallo della Lucania e Agropoli.

“I servizi per i viaggiatori (luce e aria condizionata) a bordo del treno guasto, fermo dalle 18 circa, hanno funzionato – assicura ancora Trenitalia – per gran parte della sosta. La Sala Operativa centrale di Trenitalia sempre in contatto con il personale del treno per il coordinamento delle operazioni di soccorso”.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*