Trema la terra nel Vallo di Diano e nel Cilento.

Ieri sera, infatti, sono state registrate quattro scosse di terremoto. La prima alle ore 20:35, di magnitudo 3.7, nel distretto sismico Cilento, con epicentro nel comune di Roccadaspide ed una profondità di 6 chilometri.

La seconda scossa, sempre di magnitudo 3.7, è stata registrata alle ore 23.44, con epicentro tra i comuni di Capaccio e Roccadaspide e una profondità di 2 chilometri.

La terza e la quarta sono state avvertite alle ore 00.25 e 00:27, magnitudo 2.2, ed hanno avuto epicentro nei pressi di Capaccio.

Le scosse sono state avvertite nel Cilento, Vallo di Diano e Golfo di Policastro.

Una quinta scossa, di magnitudo 2.8, è stata registrata alle ore 1:37, tra Battipaglia e Pontecagnano.
Al momento non sono segnalati danni a persone o cose.

– redazione –


 – Articolo correlato –

 

Commenti chiusi