carabinieri auto evidenza notteFinisce con una rissa la “Festa dell’amicizia” nella frazione San Mango di Sessa Cilento.

Come ogni anno, dopo la festa di San Donato, gli abitanti di Sessa organizzano una festa a cui partecipano molti turisti del Cilento per assaggiare i prodotti tipici del posto. Sabato sera, però, qualcosa è andata male. Tre ragazzi di Roma, infatti, nel corso della serata hanno aggredito una coppia del posto che distribuiva le pizze.

I tre, ultras della Lazio, erano ubriachi, hanno rovesciato un tavolo su cui erano stati esposti dei prodotti e hanno inveito contro un’organizzatrice, minacciandola. Il marito della donna è intervenuto per difenderla e i tre ultras laziali lo hanno aggredito.

Allertati i Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania e giunti sul posto dello sgradevole accaduto hanno trovato e fermato soltanto uno dei tre ragazzi, perchè gli altri due nel frattempo si erano dati alla fuga.

– redazione –


 

3 Commenti

  1. Le feste, le sagre sono eventi che allietano le serate estive ben vengano ma, si somministrano fiumi di alcool che poi scatenano in qualcuno reazioni che portano a risse e possibilita’ di incidenti stradali fatali e famiglie che poi piangono i loro cari, bisogna darsi una regolata, il divertimento non deve mai passare attraverso l’alcool in eccesso. Ciao

  2. Soliti Romani di merda. .forti con i deboli..deboli con i forti…
    INFAMI.

    • Stefania says:

      Non c’è bisogno di offendere i romani. C’è stato uno scontro tra tifosi di squadre diverse. I cretini sono loro che fanno a botte per stronzate e non i romani!!! Prima di commentare azionate il cervello!
      Stefania

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*