Giovanissime, piene di grinta e con la musica nel sangue: sono Velia Imparato, Angela Setaro e Sabrina Lupo, le tre finaliste che rappresentano il Vallo di Diano nella prestigiosa kermesse canora del Premio “Mia Martini”.

Un prestigioso riconoscimento per il Vallo di Diano che vedrà le tre giovani cantanti calcare il palco di Bagnara Calabra, città di origine dalle compianta artista, dal 20 al 22 Ottobre.

Velia Imparato e Angela Setaro, originarie rispettivamente di Sala Consilina e Sassano, gareggiano all’interno della sezione “Nuove Proposte per l’Europa 2016”, mentre la piccola Sabrina Lupo di Caggiano, con i suoi soli 11 anni, è tra gli 8 finalisti della sezione “Una voce per Mimì”, categoria dedicata ai più piccoli.

Le tre giovani, arrivano in finale dopo una lunga selezione e dopo un televoto di circa due settimane: un orgoglio per il territorio e per Gerardo Costa, presidente dell’associazione “I Due volti della Luna” che da tempo supporta le giovanissime artiste nel percorso professionale.

La manifestazione, creata nel lontano 1995 a seguito della morte improvvisa ed inaspettata di Mia Martini, una delle più belle voci della canzone italiana, è una vetrina per voci nuove della canzone ed è considerata una delle kermesse musicali più importanti.

Ai nostri microfoni, le tre giovani cantanti e Gerardo Costa, presidente dell’associazione “I Due volti della Luna”.

– Claudia Monaco –



 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.