Con orgoglio e soddisfazione possiamo affermare di aver difeso la città di Salerno e il territorio a sud della Campania dal rischio di essere completamente bypassato nella definizione della nuova tratta Alta Velocità che arriva fino a Reggio Calabria”.

Così l’onorevole del Pd, Piero De Luca, che richiama la conferma delle schede tecniche elaborate da RFI e depositate nelle scorse ore dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti in merito alla città di Salerno che rientra pienamente e sarà il punto di partenza della nuova tratta del progetto strategico di ammodernamento e sviluppo infrastrutturale dell’intero Mezzogiorno realizzato anche con le risorse del Next Generation EU.

“Insieme al Presidente della Provincia, Strianese, al Sindaco di Salerno, Napoli, e al consigliere regionale, Cascone, continueremo a seguire l’evoluzione della vicenda – conclude il vicecapogruppo dem alla Camera – con costanza ed impegno a tutela del nostro territorio, per evitare soluzioni irragionevoli o inefficaci”.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*