Tragico incidente nella notte tra sabato e domenica sull’autostrada A3 Salerno – Napoli in direzione nord all’altezza di Nocera Inferiore.

Per cause ancora in corso d’accertamento, una Fiat 500 si è schiantata contro il muretto della barriera che delimita la corsia del Telepass. Dopo l’impatto l’auto è stata avvolta dalle fiamme. Non c’è stato nulla da fare per il 28enne Marco Serrapica, nato e cresciuto a Torre Annunziata ma residente nel Cilento a Cicerale.

Sul posto sono arrivati immediatamente gli agenti della Polizia Stradale di Angri, i Vigili del Fuoco e l’ambulanza del 118.

Al vaglio degli inquirenti anche le telecamere di videosorveglianza che si trovano sul casello autostradale e lungo l’arteria. La corsia del Telepass è rimasta chiusa per diverse ore per consentire i rilievi del caso e la rimozione dell’auto.

La salma è stata trasferita presso la sala mortuaria dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.