Tragedia sul lavoro ad Eboli.

Un operaio marocchino, 43enne, è stato schiacciato da una pedana e ha perso la vita. L’incidente è avvenuto in un capannone di un’azienda agricola dove l’uomo lavorava.

Il 43enne stava sollevando con il carrello una pedana di prodotti che, per cause da accertare, si sarebbe rovesciata.

Sul posto immediato l’intervento dei sanitari del 118 ma purtroppo ogni tentativo di rianimare l’uomo è risultato vano.

L’operaio, residente da anni a Battipaglia, lascia la moglie e una bimba di 5 anni.

Presenti anche i Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia coordinati dalla Compagnia di Eboli per ricostruire l’accaduto.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*