Poteva trasformarsi in tragedia la spiacevole avventura di cui è rimasto vittima un allevatore 60enne di Postiglione che, mentre stava lavorando nella sua stalla, è stato incornato da un toro.

A darne notizia il quotidiano Il Mattino, secondo cui l’uomo martedì pomeriggio è stato ferito dall’animale con un profondo squarcio sulla pancia che gli ha provocato una grave emorragia. Fortunatamente il taglio non ha intaccato arterie vitali o organi.

Dopo la violenta aggressione l’allevatore è stato portato all’ospedale di Eboli e trasferito successivamente in sala operatoria dove i sanitari hanno provveduto tramite un delicato intervento a suturare la profonda ferita causata dal toro.

Oltre 50 i punti praticati al 60enne che non sembrerebbe in pericolo di vita.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano