Ancora una tragedia nelle acque del Cilento. Questo pomeriggio un ragazzo di origini africane ha perso la vita annegando in mare in località Pozzillo a San Marco di Castellabate.

Dopo essersi tuffato è stato trascinato al largo dalla corrente e non è più riuscito a ritornare a riva. Un suo amico, avendo notato il giovane in difficoltà, ha allertato i bagnini in spiaggia.

Il corpo senza vita del ragazzo è stato recuperato e riportato a riva.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della Capitaneria di Porto e i sanitari del 118, ma purtroppo per lo sfortunato bagnante non c’è stato nulla da fare se non constatare il suo decesso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.