https://farm4.staticflickr.com/3839/14790818001_3bb2b4a744_z.jpgTragedia questa mattina a Capaccio dove una ragazzina di 12 anni, Angela Angelino, originaria di Caivano (NA), è annegata in località Ponte di Ferro.

Secondo una prima ricostruzione, la 12enne, dopo essersi tuffata in mare insieme al padre, probabilmente a causa del mare mosso, non è riuscita a tornare a riva. Il padre ha immediatamente chiesto aiuto ma i bagnini aiutati da alcuni bagnanti sono riusciti a salvare soltanto il genitore.

Per Angela, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti un’ambulanza dell’Humanitas di Santa Venere e i Carabinieri della locale Stazione per ricostruire quanto accaduto.

– redazione –


 

4 Commenti

  1. GIUSEPPE says:

    … poco da dire a parte il dolore che si sente da genitore per una tragedia che ti distrugge dentro… a volte anche noi genitori siamo un po irresponsabili…

  2. Un genitore says:

    Per una tragedia simile le parole contano poco… solo silenzio e riflessione…. non oso immaginare il dolore dei genitori e degli altri familiari…
    Vola alto piccolo angelo, non ti conosco, ma ti voglio bene come se fossi figlia mia… che il Signore ti benedica
    Un genitore

  3. Non si può morire a 12 anni!! R.I.P.

  4. Giovanna Di Mieri says:

    Mamma che tragedia, non si può morire a 12 anni. Ma se il mare è agitato e magari anche bandiera rossa perchè fare il bagno? R.I.P. 🙁

Rispondi a GIUSEPPE Cancel

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*