Tragedia ieri a Quadrivio di Campagna dove un ragazzo di 15 anni, Michele Iannece, è morto folgorato mentre era intento ad annaffiare il giardino di casa.

Stando ad una prima ricostruzione, il giovane sarebbe rimasto folgorato da una scarica elettrica partita da una canalina dell’illuminazione; a terra, probabilmente, vi era qualche filo scoperto e dell’acqua.

Trasportato all’ospedale di Eboli, il 15enne vi è però giunto cadavere. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della Stazione di Campagna e della Compagnia di Eboli. La Procura ha aperto una inchiesta sulla vicenda.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano