La comunità scolastica dell’Istituto di Istruzione Superiore “Genovesi – Da Vinci” di Salerno è sconvolta per la perdita di un suo operatore, morto dopo esser risultato positivo al Coronavirus.

L’uomo, tecnico di laboratorio di 66anni, sarebbe andato in pensione a settembre.

Era stato contagiato a fine gennaio e non era più tornato a scuola dopo la ripresa delle lezioni in presenza.










Per il 66enne, a causa dell’aggravarsi della sua situazione clinica, si era reso necessario il ricovero in ospedale, in Terapia Intensiva.

– Paola Federico –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*