Tragedia, questa mattina, ad Agropoli. Luigi Voso, 53enne, docente presso il Liceo Scentifico “Gatto”, si è lanciato dal balcone del suo appartamento al quinto piano di un palazzo. Il corpo dell’uomo è precipitato sugli ombrelloni di un bar sottostante la sua abitazione prima di finire al suolo.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Agropoli e i sanitari dell’Humanitas. Purtroppo per il 53enne non c’è stato nulla da fare: trasportato presso l’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, il docente è morto poco dopo il ricovero a causa delle gravissime ferite riportate.

Ancora da accertare le cause che hanno portato l’uomo a compiere l’estremo gesto.

– redazione –


 

 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano