Una tragedia quella che si è consumata a Salerno in un appartamento di via San Leonardo. Una 40enne si è tolta la vita tagliandosi la gola dopo aver lasciato un biglietto per i suoi familiari in cui chiede scusa per l’insano gesto commesso.

La donna abitava al piano superiore rispetto all’appartamento in cui risiede il padre che purtroppo non si è accorto di nulla. Il corpo senza vita della sventurata è stato ritrovato dal marito tornato a casa dal lavoro. La donna si è tagliata la gola in camera da letto e a nulla sono valsi i soccorsi dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatarne la morte.

Ha utilizzato un coltello da cucina per ferirsi anche in altre parti del corpo.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri della Compagnia di Salerno che hanno indagato per ore affinchè venisse ricostruita chiaramente la dinamica di quanto accaduto. Alla fine è stato confermato il suicidio, anche perchè la donna nel biglietto pare abbia scritto del suo stato di depressione.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*