Un plauso alle Forze dell’Ordine, alla Direzione Distrettuale Antimafia e alla Magistratura per l’importante operazione contro il traffico e lo sversamento illecito di rifiuti tossici nel Vallo di Diano. E’ stata evitata un’altra Terra dei Fuochi in Campania”.

Lo dichiara il Questore della Camera e deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli in merito all’operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno e della Compagnia di Sala Consilina che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 persone, tutte ritenute responsabili di traffico organizzato di rifiuti e inquinamento ambientale.

Bisogna continuare a mantenere alta l’attenzione sugli intrecci pericolosi tra la criminalità organizzata e alcuni segmenti economici del territorio. Presenterò, nel merito, un’interrogazione parlamentare ai ministri Roberto Cingolani e Luciana Lamorgese per sapere se sono a conoscenza dei gravi episodi di inquinamento ambientale accertati dalle Forze dell’Ordine e quali provvedimenti urgenti intendono adottare per salvaguardare maggiormente l’incolumità dei cittadini che abitano nell’area del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni” conclude Cirielli.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

12/4/2021 – Traffico illecito di rifiuti e inquinamento ambientale. 7 arresti nel Vallo di Diano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*