Si terrà sabato 3 maggio alle ore 10.00, presso la Struttura Intermedia Residenziale a Castelruggero, frazione di Torre Orsaia, l’inaugurazione degli Orti Sociali “La ricchezza dell’orto”. Con il Decreto Dirigenziale n.959 del 23 dicembre 2009, è statoapprovato l’Avviso pubblico per il finanziamento di progetti sperimentali per la realizzazione di orti sociali a valere sul P.O.R. Campania FSE 2007/2013 – Obiettivo Operativo g5 “Rafforzare la cultura delle pari opportunità per prevenire e combattere ogni forma di discriminazione dei disabili nei posti di lavoro”.

Il Comune di Sapri, ricadente nel Piano Sociale di Zona Ambito S9 e individuato quale Ente capofila del PSZ S9, ha presentato il progetto denominato “La ricchezza dell’orto”, approvato e finanziato. Aderiscono a questo progetto i Comuni di Sapri, Ispani, Rofrano e Torre Orsaia per un totale di 110 orti. Ogni Comune ha caratterizzato i propri orti con una specifica coltivazione grazie all’intesa dei partner individuati che hanno saputo gestire il territorio e i loro utenti in maniera eccellente. L’intento del PdZ S9 è quello di dar vita ad azioni concrete finalizzate alla creazione di spazi di aggregazione sociale, oltre che a promuovere nei cittadini comportamenti responsabili, legati alla partecipazione ed alla collaborazione con la loro amministrazione nella cura e valorizzazione del territorio. L’inaugurazione di questi primi orti a Torre Orsaia ha una forte valenza sociale, offrendo agli ospiti psichiatrici della S.I.R. una possibilità di integrazione, svago e comunicazione con l’esterno.

Dopo i saluti del sindaco Pietro D’Angelo, interverrà, tra gli altri, il dott. Antonio Squillante, direttore generale ASL Salerno.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano