Minuti di terrore quelli vissuti ieri mattina a Salerno dai passeggeri di un autobus e dal suo conducente tra Matierno e Cappelle.

Come si legge sul quotidiano “La Città di Salerno“, durante il viaggio dell’autobus della Linea 18 di Busitalia un ragazzo in sella ad un motociclo si è accostato urlando all’autista di non correre. Quest’ultimo ha fatto segno al primo di allontanarsi, ma quello ha tirato fuori un’arma e ha sparato dei colpi verso l’alto, minacciando il conducente del bus. In seguito si è allontanato facendo perdere le sue tracce.

Paura tra i passeggeri che hanno assistito attoniti alla scena, mentre il povero autista, nonostante quanto accaduto, ha continuato la sua corsa portando tutti a destinazione.

Si indaga per risalire all’identità del ragazzo che ha sparato e capire se l’arma fosse vera o meno. Intanto i sindacati di categoria stigmatizzano l’accaduto ed evidenziano la necessità di una massima attenzione in merito alla sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico locale in città.

– Chiara Di Miele –

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.