10543162_10204291376235725_879788755_nI Giovani Democratici del Vallo di Diano aderiscono alla campagna #restalaterra, indetta dai GD della Campania per promuovere la valorizzazione dei suoli pubblici agricoli al fine di favorirne l’accesso ai giovani. La campagna mira all’attuazione della Legge Regionale n°10 del 3/8/2013, proposta dall’On. Donato Pica, quale primo firmatario insieme ad altri consiglieri regionali del PD che prevede l’assegnazione, tramite bando, di terreni agricoli pubblici di proprietà della Regione e dei Comuni, alle imprese agricole, con incentivi e sconti sui canoni di affitto per le imprese guidate da giovani under 40, singoli o in società. Ad oggi, infatti, non esiste un regolamento attuativo regionale, nè un censimento dei terreni agricoli del demanio.

I GD, al riguardo, intendono esortare la Regione a produrre, in tempi brevi, i regolamenti attuativi che potrebbero dar lavoro a migliaia di giovani, con l’appoggio dei cittadini, dei giovani imprenditori e dei militanti del partito. Chiedono, inoltre, che il consiglio regionale della Campania integri la legge con le seguenti proposte:

– l’istituzione della Banca della Terra, per mantenere un censimento dei terreni agricoli, assegnarli tramite bando, seguire il corso d’opera, controllare gli adempimenti d’indirizzo e recepire ogni finanziamento possibile

– lo sviluppo della formazione di operatori e lavoratori del settore agricolo anche con i fondi per la Garanzia Giovani attraverso stage con le aziende, indirizzati alla preparazione ed all’inserimento diretto nel mondo del lavoro.

“Il nostro territorio è quello che potrebbe essere più interessato all’attuazione di questa proposta, per rilanciare un settore che rappresenta la nostra vocazione naturalesottolinea Domenico Chirico, segretario dei GD di Teggiano – Ci fa piacere che un esponente del Vallo di Diano, come l’on. Pica, sia stato il promotore di questa legge e di questa campagna. La politica deve sostenere il settore agricolo e deve farlo con azioni concrete come queste e non tramite slogan”.

La campagna prenderà il via domenica prossima a Teggiano, in piazza San Cono, a partire dalle ore 10.00. I volontari distribuiranno materiale informativo e raccoglieranno le firme di coloro che vogliano aderire. Nei giorni seguenti l’iniziativa sarà estesa agli altri comuni del Vallo

 – Cono D’Elia –


 

Commenti chiusi