Martino MelchiondaTerremoto politico al Comune di Eboli. 17 consiglieri su 30, infatti, hanno sfiduciato il sindaco Martino Melchionda.

Sembra che la causa sia legata al PUC. I firmatari, tra cui sei suoi ex fedelissimi (PD), sono Massimo Cariello, Santo Venerando Fido, Mario Domini, Salvatore Marisei, Carmine Campagna, Antonio Petrone, Armando Cicalese, Cosimo Marotta, Vito Busillo, Damiano Cardiello, Lazzaro Lenza, Emilio Masala, Mauro Vastola, Pietro Mazzini, Luca Sgroia, Gerardo Lamanna, Mario Di Donato.

Inoltre pare che sul tavolo del notaio Savarese siano arrivate anche le dimissioni del sindaco Melchionda. Ora, quindi, salvo colpi di scena, il prefetto Pantalone dovrà nominare il commissario prefettizio che guiderà il Comune fino alle prossime elezioni.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*