Sono state ultimate le operazioni di ispezione, verifica, pulizia e disgaggio delle masse instabili presenti nelle aree attraversate dall’incendio dello scorso 17 agosto, sul costone roccioso che sovrasta la Strada Statale 18, tra i comuni di Sapri e Maratea.

Come stabilito nel tavolo tecnico tenutosi in Prefettura il 7 settembre scorso, ANAS procederà alla revoca dell’ordinanza n. 468 del 17 agosto a partire da questa sera, al termine delle operazioni di sistemazione di alcune barriere e opere di protezione danneggiate a seguito del disgaggio effettuato.

La strada sarà nuovamente transitabile.

Completata questa fase emergenziale – afferma il sindaco di Sapri Antonio Gentile – ci impegneremo con le istituzioni competenti per la programmazione di un intervento per la messa in sicurezza definitiva dell’importante arteria stradale“.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*