Tenta di rubare rame nel cimitero di Alfano. Denunciato 33enne di Castelnuovo Cilento



































I Carabinieri della Stazione di Laurito e del Nucleo Operativo e Radiomobile, nella notte scorsa, in seguito alla segnalazione di alcuni cittadini che avevano notato una persona sospetta, sono intervenuti presso il cimitero di Alfano, dove hanno trovato, abbandonata in aperta campagna, una Fiat Punto con il motore ancora caldo.

Da un successivo sopralluogo, gli uomini dell’Arma hanno trovato arnesi da scasso e numerose grondaie in rame, del valore di circa 3000 Euro, rubate dal vicino cimitero. Gli accertamenti tecnici e l’attività d’indagine ha permesso di individuare, grazie anche alla collaborazione della cittadinanza, il responsabile del tentato furto. Si tratta di un 33enne di Castelnuovo Cilento con numerosi precedenti specifici, che è stato immediatamente denunciato.

– redazione –








 

 





































Commenti chiusi