Dopo una complessa indagine i Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Firenze hanno recuperato a Salerno delle opere d’arte rubate.

All’interno di un’abitazione sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffiguranti “Giale e Sisara” e “Giuditta e Oloferne”, attribuiti a Pier Dandini e rubati nel 1984 da un’abitazione privata di Lucca.




Le opere, poste in vendita presso una casa d’aste napoletana estranea all’illecito, sono state individuate dai militari del Reparto specializzato dell’Arma nel corso di controlli su siti web specializzati.

Il mandante a vendere, un 47enne imprenditore salernitano, è stato denunciato per ricettazione.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*