Tenta di togliersi la vita perchè non può vedere i figli. Un uomo di origini africane è il protagonista della triste vicenda accaduta ieri mattina in Piazza della Repubblica ad Agropoli.

L’uomo si trovava negli uffici del Segretariato Sociale quando è salito sul terrazzo e ha minacciato di buttarsi di sotto.

I presenti hanno dunque allertato i Carabinieri della locale Compagnia, gli agenti della Polizia Municipale e i Vigili del Fuoco.

Ma a distoglierlo dall’intento è stato un dipendente di una banca nelle vicinanze che, dopo aver visto la scena drammatica, è salito sul terrazzo ed è riuscito a tirare dentro lo straniero che in seguito è stato trasportato dai sanitari del 118 in ospedale per gli accertamenti del caso.

Sembrerebbe che l’uomo, separatosi dalla moglie che abita in un paese vicino ad Agropoli, non possa più incontrare i figli che vivono con la madre.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*