La Giunta del Comune di Teggiano, guidata dal sindaco Michele Di Candia, ha approvato i Progetti Utili alla Collettività.

Il beneficiario del reddito di cittadinanza è tenuto ad offrire, nell’Ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l’inclusione sociale, la propria disponibilità per la partecipazione a progetti utili alla collettività in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo e di tutela dei beni comuni, da svolgere presso il Comune di residenza. Questi progetti si promuovono per agevolare l’inserimento nel mondo del lavoro di soggetti deboli e favorire il recupero sociale e lavorativo di persone in situazione di svantaggio sociale.

L’Amministrazione teggianese ne ha approvati quattro. Per l’ambito area ambiente “Teggiano Pulita” che prevede un’azione di recupero delle aree verdi del territorio, per l’ambito tutela beni comuni “Tuteliamo i nostri immobili” prevede un’azione di manutenzione degli immobili comunali.




Poi vi è l’ambito area sociale con il progetto “A scuola in sicurezza” che prevede un’azione di accompagnamento, affiancamento e favore della socializzazione dei minori prima e dopo l’ingresso a scuola e l’ambito area sociale con “A casa dei nonni” e il supporto domiciliare agli anziani.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*