adotta-laiuola-home1-244x290Anche a Teggiano sarà possibile adottare un’aiuola. Associazioni e singoli cittadini che ne facciano richiesta, potranno aderire, infatti, all’iniziativa lanciata dalla giunta comunale e che prevede la possibilità di stipulare contratti di sponsorizzazione ed accordi di collaborazione.

L’iniziativa ha l’obiettivo di incrementare il decoro urbano del paese attraverso la qualificazione, l’abbellimento e la cura del verde pubblico e dei giardini esistenti nelle diverse aree del territorio comunale. Lo sponsor avrà la facoltà di pubblicizzare l’intervento eseguito mediante installazione di appositi cartelli contenenti la propria denominazione e dovrà impegnarsi ad eseguire, a propria cura e spese, la gestione, la manutenzione e l’abbellimento, con essenza floreale, dell’area a verde e ad accollarsi le spese di sistemazione dell’area e nessun onere diretto o indiretto. La durata della convenzione è di due anni.

Diverse le aree verdi che il Comune intende affidare. Per quel che riguarda il centro storico, si tratta di Piazza IV novembre, Strada della congiura dei baroni, Via San Cono e Via Pomponio Leto. Nella frazione Pantano si affida l’area di Via Prov.le del Corticato (aiuole lungo il marciapiede) e di Piazza Macchiaroli, a Piedimonte quella relativa alla Piazzetta ed alla Piazzetta tra Via San Giovanni e Perillo II. A Prato Perillo, infine, il tratto interessato è Via Sacro Cuore, mentre a San Marco l’area è quella relativa alla Piazza.

Per tutte le informazioni è possibile fare riferimento al sito web del Comune di Teggiano, nella sezione “Albo Pretorio”.

– Cono D’Elia –


Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano