Nella giornata di ieri, i carabinieri dellla Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Emanuele Corda, hanno sequestrato a due venditori ambulanti provenienti dalla Sicilia circa 500 kit per l’igiene personale che erano venduti per strada senza la prescritta autorizzazione.

Il sequestro è stato effettuato a Teggiano dai militari della locale Stazione. I due uomini, sanzionati con una contravvenzione di circa 5000 euro, sono stati proposti per la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio per 3 anni.

– redazione –


 

3 Commenti

  1. angelo F. says:

    Quelli sono intoccabili!!! Se no siamo subito razzisti !! Siamo ridicoli!! Qua in Germania nn ne vedo ambulanti extracomunitari che vendono !!!

  2. Mi piacerebbe vedere la stessa solerzia con i venditori di COLORE che tutti i giorni della settimana riempiono i mercati del vallo di diano…con borse cinte abiti e oggetti vari….PADRONI A CASA NOSTRA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*