teggiano incontro amministrazione 2Un’analisi del lavoro svolto e l’indicazione dei prossimi passi da intraprendere sono stati alla base dell’incontro tra l’amministrazione comunale di Teggiano e la  cittadinanza, tenutosi sabato sera nella frazione Prato Perillo. Diverse le tematiche trattate, anche attraverso l’intervento di alcuni cittadini, degli assessori e dei consiglieri di maggioranza.

Tra gli argomenti affrontati, le tariffe della TARI e dell’acqua, il sostegno ai cittadini più disagiati, il servizio di raccolta differenziata, le spese sostenute per “Suggestioni di luci”, il coinvolgimento dei giovani, il mercato settimanale, il randagismo e la trasparenza del sito web del Comune.

“In questi primi sei mesi – ha sottolineato il sindaco Rocco Cimino – abbiamo cercato di fare il massimo, puntando l’attenzione, in particolare, sul centro storico e sulla terra, quindi sull’agricoltura. Ci stiamo muovendo a 360 gradi. Stiamo predisponendo   progetti importanti ed ambiziosi attraverso i quali cercheremo di sfruttare al meglio i fondi europei.

teggiano incontro amministrazione 4Una delle nostre priorità – ha aggiunto il sindaco Cimino – è combattere l’evasione ed intendiamo farlo anche attraverso la definizione della numerazione civica. Siamo alle ultime fasi per quel che riguarda l’adozione del PUC, strumento urbanistico fondamentale per rilanciare l’edilizia e non solo. E ci sono buone prospettive anche per far decollare  l’aviosuperficie. In merito ai servizi, siamo consapevoli del fatto che ci sono e potrebbero presentarsi dei disagi relativi alla raccolta dell’immondizia, a causa di alcune mancanze della Ergon. Al riguardo invitiamo i cittadini a segnalare gli eventuali disservizi.

Per il mercato settimanale – ha specificato il primo cittadino – dopo il successo dell’esperimento itinerante, bisognerà valutare tutti gli aspetti e giungere poi a delle conclusioni. Mentre sulla rassegna “Suggestioni di luci”, voglio ribadire che siamo in attesa del contributo di alcuni sponsor importanti che dovrebbero, in gran parte, coprire la spesa di 60mila euro.

Per quel che riguarda i giovani, saremo attivi con il progetto “Garanzia Giovani” e ripartirà anche il Forum dei Giovani.

“Forse siamo più incoscienti che coraggiosi – ha  sottolineato in chiusura il sindaco. Siamo consapevoli di rischiare, ma bisogna osare se vogliamo sperare di ottenere risultanti importanti”. Tantissime sono state le persone che hanno partecipato all’incontro, svoltosi presso la nuova struttura parrocchiale intitolata a mons. Sebastiano Quagliariello.

– Cono D’Elia –


teggiano incontro amministrazione 3  teggiano incontro amministrazione 1


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.