disinfestazioneÈ programmato per questa notte, a partire dalle ore 24, l’intervento di disinfestazione nel comune di Teggiano. La disinfestazione sarà effettuata da personale specializzato, con l’ausilio di automezzi e attrezzature idonee. La popolazione è, pertanto, invitata ad evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e indumenti, chiudere le finestre e i balconi e lavare accuratamente frutta e verdura eventualmente coltivata in giardini o orti del centro urbano. Intanto sui potenziali effetti nocivi di tali interventi è intervenuta l’amministrazione comunale di Teggiano.

L’Amministrazione – si legge in una nota stampa a firma dell’Assessore all’Ambiente, Lisa Grazia Babino – prende atto delle perplessità manifestate da alcuni cittadini in merito agli effetti “potenzialmente nocivi” causati dagli agenti di sintesi utilizzati per effettuare la disinfestazione in programma, in questi giorni, sul territorio cittadino. All’uopo, pur trattandosi di materia di competenza dell’ASL e, pur non avendo potuto adottare, nell’immediato,  misure di contrasto, in quanto trattasi di attività già programmata dagli organi sanitari  si impegna, fin d’ora, per il prossimo futuro, ad acquisire le necessarie informazioni scientifiche allo scopo, se possibile, di impedire tali operazioni e/o sollecitare gli organi competenti ad adottare sistemi alternativi di tipo biologico e rispettosi dell’ambiente e di tutte le specie viventi”.

“In tale ottica – continua il comunicato –  è stata già concordata l’adozione di delibera di giunta con cui si farà divieto di utilizzo, su tutto il territorio teggianese, dei diserbanti , con conseguente applicazione di sanzioni in caso di trasgressione al divieto. Questa Amministrazione, sensibile alle tematiche ambientali – conclude la nota – porrà in essere una serie di provvedimenti tesi a migliorare, sensibilmente, la qualità della vita del territorio.  Il tutto facendo come proprie anche eventuali proposte e suggerimenti che i nostri concittadini vorranno favorirci”.

– redazione –


 

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*