carabinieri evidenza 1350 paia di calze sequestrate e circa 5300 Euro di multa. E’ questo il bilancio dell’attività di repressione del commercio ambulante abusivo messa in atto questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina nel centro storico di Teggiano.I militari della locale Stazione hanno sorpreso 3 giovani provenienti dall’hinterland napoletano mentre erano intenti, sprovvisti di licenza, a vendere le calze.

Nei loro confronti è scat‎tata una sanzione di 5100 Euro perché sprovvisti della licenza e di 168 Euro perché il veicolo che stavano utilizzando era sprovvisto di revisione.

Per i 3 giovani è stata proposta anche la misura del foglio di via obbligatorio per 3 anni dal comune di Teggiano.








– redazione –


 

2 Commenti

  1. Presumo che ……..IL commento di Angelo Ruspa abbia centrato in pieno il problema , o tutti figli o tutti figliastri ,,,,,,,, credo che prima o poi la cosa si deve chiarire .

  2. angelo ruspa says:

    Bastava andar a mercato di Sala Consilina il giovedì mattina per acchiappare i Neri ..a fare nero..
    MA per il politically correct adesso a pagar le pene sono solo gli Italici.
    Mahhh! !!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*