carabinieri evidenza 1350 paia di calze sequestrate e circa 5300 Euro di multa. E’ questo il bilancio dell’attività di repressione del commercio ambulante abusivo messa in atto questa mattina dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina nel centro storico di Teggiano.I militari della locale Stazione hanno sorpreso 3 giovani provenienti dall’hinterland napoletano mentre erano intenti, sprovvisti di licenza, a vendere le calze.

Nei loro confronti è scat‎tata una sanzione di 5100 Euro perché sprovvisti della licenza e di 168 Euro perché il veicolo che stavano utilizzando era sprovvisto di revisione.

Per i 3 giovani è stata proposta anche la misura del foglio di via obbligatorio per 3 anni dal comune di Teggiano.

– redazione –


 

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano