primo consiglio comunale teggiano evidenzaLa neo amministrazione comunale di Teggiano formalizza l’impegno preso in campagna elettorale e rinuncia ufficialmente alle indennità e ai gettoni di presenza. L’annuncio arriva oggi attraverso la pubblicazione della delibera che mette in chiaro una volta per tutte le promesse fatte dall’attuale compagine di maggioranza nella competizione elettorale di maggio.

Il neo-eletto sindaco Rocco Cimino inizia le sue attività inviando un messaggio forte: “La rinuncia alla indennità di carica spettante servirà per far fronte ai servizi per i cittadini, di volta in volta verranno destinati alle priorità che si presenteranno”. L’obiettivo palesato dal sindaco di Teggiano è quello di avvicinare istituzioni e cittadinanza e superare la distanza messa in passato dalla politica.

Insieme al sindaco non percepiranno l’indennità il vice sindaco e i tre assessori con un’economia di spesa annuale di circa 90 mila euro, cifra calcolata sulla base degli esercizi precedenti

– Tania Tamburro –


 

 

 

 

Commenti chiusi