pomponio leto teggiano fatta per estateCorso di aggiornamento professionale, domani, presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano sul tema “Dislessia e discalculia, che fare?”.

Il corso, promosso dall’Istituto Superiore di Teggiano che dall’anno scorso si propone come centro di formazione per tutti i docenti del Vallo di Diano sul tema riguardante i disturbi specifici dell’apprendimento, è rivolto, infatti, ai docenti di ogni ordine e grado delle scuole facenti capo al Distretto scolastico n° 61.

Presente all’incontro di domani, per la prima volta in provincia di Salerno, la formatrice AID (Associazione Italiana Dislessia) della sezione di Modena, la dottoressa Rosella Barbieri. “Abbiamo invitato, tramite i rispettivi dirigenti scolastici, tutti i docenti delle scuole del Vallo di Diano – riferisce il Dirigente scolastico dell’Istituto di istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano Rocco Colombo – Si tratta di un’occasione unica per offrire a tutti i docenti delle ghiotte opportunità per meglio affrontare situazioni che spesso si presentano nelle nostre scuole, di fronte alle quali, senza strumenti, si è spesso in difficoltà nell’adottare strategie giuste per aiutare ragazzi che sono affetti da disturbi specifici dell’apprendimento.”

All’incontro, che prenderà il via alle ore 17,00 presso la biblioteca della scuola di Teggiano, sono invitati a partecipare anche genitori che hanno figli affetti da DSA.

– redazione –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*