incontro vescovo teggianoSpopolamento ed impoverimento sociale del nostro territorio: quali progettualità per un futuro di speranza?” è stato il tema del convegno promosso dalla diocesi di Teggiano-Policastro, svoltosi questa mattina, presso la sala delle riunioni della curia vescovile a Teggiano. All’incontro, coordinato dal responsabile della pastorale diocesana don Mimmo Santangelo, hanno preso parte, tra gli altri, don Giuseppe Radesca, il prof. Adalgiso Amendola dell’Università di Salerno ed il dirigente scolastico Corrado Limongi mentre le conclusioni sono state affidate al Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro Mons. Antonio D e Luca.

Tanti gli spunti di riflessione emersi dalla discussione, alla quale hanno dato il loro contributo, tra gli altri, i sindaci di Corleto Monforte, di Bellosguardo, di Sala Consilina, di Camerota, l’ex senatore della Repubblica Alfonso Andria, il consigliere provinciale Rocco Giuliano ed il parlamentare del PD Guglielmo Vaccaro.

“Dopo aver messo insieme una serie di informazioni – ha riferito il Vescovo nel suo intervento di chiusura – è nostra intenzione attivare un dialogo che deve continuare, coinvolgendo tutte le categorie presenti al convegno, con l’obiettivo di  ipotizzare strategie adeguate per frenare lo spopolamento del nostro territorio, infondendo fiducia e coraggio e impegnandoci a costruire, tutti insieme, un futuro vivibile e capace di proporre valide  prospettive.”

– ondanews –

 

Commenti chiusi