panchina teggiano daniel e vincenzoA poco più di 5 mesi dal giorno, anzi dalla notte in cui un tragico incidente stradale ha tolto all’affetto dei propri cari e degli amici, Vincenzo D’Elia e Daniel Varuzza, la comunità di Prato Perillo e di Teggiano tutta ieri ha voluto ricordare, attraverso un segno concreto, i due giovanissimi ragazzi.

Alla presenza di familiari ed amici, è stata, infatti, scoperta ed inaugurata una panchina di marmo commemorativa, in memoria di Daniel e Vincenzo. La panchina, collocata al centro della frazione di Prato Perillo, luogo quotidianamente frequentato dai due inseparabili amici, è stata realizzata grazie al contributo di un gran numero di persone, alcune delle quali residenti all’estero.“Abbiamo realizzato questo – spiegano i promotori – affinché questa tragedia non venga dimenticata e la tenera età di questi ragazzi possa in qualche modo rimanere in mezzo a noi”.

Lo scoprimento della panchina è stata preceduto dalla messa, celebrata da Don Salvatore Sanseverino e dalla fiaccolata, partita dalla chiesa ed arrivata nel punto in cui la panca è stata scoperta.

“Ora si spengono le fiaccole ma non si spegnerà mai il pensiero ed il ricordo” – ha sottolineato Don Salvatore

– Cono D’Elia –


panchina teggiano daniele e vincenzo  panchina daniel vincenzo


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.