croce rossa teggianoGiornata significativa quella di ieri per il Vallo di Diano. Nei locali contigui alla Parrocchia di San Giuseppe Operaio in località Pantano, a Teggiano, è stata, infatti, inaugurata la nuova sede valdianese  della Croce Rossa Italiana.A tagliare il nastro sono stati il parroco, Don Carmine Tropiano, Pietro Di Candia, presidente del consiglio comunale di Teggiano e Renato Del Mastro, Presidente del comitato provinciale CRI.

“La riapertura della sede di Croce Rossa a Teggiano – ha sottolineato Del Mastro – rappresenta un importante passo avanti nel Vallo di Diano ed in un certo senso pone rimedio agli errori ed all’ottusità del passato. Ritengo – ha aggiunto – che i concetti essenziali possano essere racchiusi nella parola B.I.T., che sta per buon senso, intelligenza e tolleranza.

croce rossa teggiano 2I volontari del Vallo di Diano stanno partecipando attivamente ed è in corso un’ intensa attività formativa. Per quel che riguarda, nello specifico, le radiocomunicazioni – ha concluso Del Mastro –  il comitato provinciale creerà una rete che, in caso di emergenze e calamità, possa collegare, via radio, il territorio valdianese con la Prefettura di Salerno”.










Presenti alla cerimonia d’inaugurazione diversi rappresentanti delle autorità civili, religiose e militari. I locali sono stati messi a disposizione dei volontari, dal Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Mons.Antonio De Luca e da Don Carmine Tropiano

– Cono D’Elia –

croce rossa teggiano 3


 





















Commenti chiusi