restauro pala d'altare teggiano 02Con la benedizione di Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, è stata consegnata ed inaugurata ieri a Teggiano la cinquecentesca Pala della “Madonna del Rosario con Misteri”, di Giovanni Luca De Luca. Dopo un accurato e meticoloso restauro, infatti, la preziosa opera è stata presentata al pubblico e ricollocata nel Museo Diocesano, all’interno della cappella dell’arcidiacono Rossi. A presentare la Pala, tra gli altri, oltre a Mons, De Luca, Antonio Mastrandrea, responsabile della comunicazione della Banca Monte Pruno, Ivo De Maio, presidente della cooperativa Paràdhosis e l’architetto Marco Ambrogi, direttore del Museo Diocesano.

Il Museo, gestito dalla cooperativa Paràdhosis, si arricchisce così di un ulteriore tassello relativo al mosaico di storia e d’arte che caratterizza il territorio.

restauro pala d'altare teggiano 01L’opera è stata restaurata nei laboratori della Ditta Iris di Buonabitacolo, sotto la supervisione della Soprintendenza ai B.S.A.E. di Salerno. Il recupero e l’esposizione della stessa sono stati voluti dalla Diocesi e si sono concretizzati grazie al contributo della Banca Monte Pruno.










La Diocesi di Teggiano-Policastro ha, inoltre,  pianificato una serie di appuntamenti, nei quali è prevista l’apertura straordinaria serale del Museo Diocesano che avrà luogo ad agosto, in occasione de “Alla Tavola della Principessa Costanza” e ad ottobre, con un convegno di presentazione del catalogo delle pale mariane esposte all’interno del Museo

 – Cono D’Elia –


 





















Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*