Il 10 febbraio è il “Giorno del Ricordo” dedicato alle vittime delle Foibe. Il teggianese, Appuntato di Pubblica Sicurezza, Giuseppe Morello, da servitore dello Stato subì tale martirio ed è dovere dell’Amministrazione civica porre le basi affinché giammai l’oblio cada su questa triste pagina della nostra storia patria.

Lunedì 10 febbraio a Teggiano la strada che ora si chiama “Santissima Pietà” assumerà il nome “Via Appuntato di P.S. Giuseppe Morello, Vittima delle foibe”.

Alle ore 9.50 il corteo partirà dalla Piazza dello Stato di Diano per il sagrato della chiesa della Santissima Pietà.

Interverranno Giuseppe Morello, nipote dell’Appuntato a cui verrà intitolata la strada, Silvano Olmi, delegato del “Comitato 10 Febbraio”, il Questore di Salerno Maurizio Ficarra, il Prefetto di Salerno Francesco Russo, il sindaco di Teggiano Michele Di Candia ed il Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, S.E. Mons. Antonio De Luca.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*