Circa 320 partecipanti hanno preso parte, ieri, alla 22esima edizione della manifestazione ludico motoria “Strateggiano”, una passeggiata ecologica divenuta ormai storica che si ripete a Teggiano dalla fine degli anni ’70, fatta eccezione per una parentesi decennale.

L’evento si è riproposto con lo stesso itinerario di circa 12 km: partendo dalla frazione di Pantano, si è snodato attraverso le località Pozzo, Misericordia e poi ancora per le frazioni di Piedimonte,  San Marco e Prato Perillo. Un’occasione di incontro per la cittadinanza che quest’anno è stata benedetta dal Vescovo della diocesi di Teggiano-Policastro S.E.Mons. Antonio De Luca, intervenuto anche per un plauso di incoraggiamento ai partecipanti, al quale si è unito anche il sindaco Rocco Cimino.

Un nutrito staff di collaboratori ha prestato aiuto nei punti di ristoro e nella gestione del traffico assieme alla Protezione Civile e agli Agenti della Polizia Municipale.

L’evento è stato fortemente voluto ed organizzato dalla ProLoco Teggiano con il patrocinio del Comune di Teggiano e la partecipazione dell’ACLI e della Croce Rossa di Teggiano. Nel pomeriggio di ieri le premiazioni hanno concluso la manifestazione distribuendo tanti piccoli premi messi a disposizione dalle attività commerciali locali; in palio anche una bicicletta che è stata vinta da Manuel Zozzaro.

– Tania Tamburro –


 

Commenti chiusi