Ladri in azione la scorsa notte nel centro storico di Teggiano. Ad essere preso di mira dai soliti ignoti, è stato il “Bar Diano”, posto al centro della piazza della Città Museo. I ladri sono penetrati nell’esercizio, forzando la finestrella del deposito sotterraneo. Per farlo, hanno attraversato il giardino di un’abitazione. I malviventi, una volta all’interno del locale, spostando una botola, sono saliti al piano superiore ed hanno scassinato diverse slot machine, più la gettoneria e prelevato i soldi dalla casa. 

“Pochi sono a conoscenza del deposito e soprattutto del passaggio che conduce ad esso – spiegano i proprietari – Il che ci fa pensare che si tratti di persone del luogo”.

Sul posto, per gli accertamenti del caso, i Carabinieri della locale Stazione, unitamente agli agenti della Polizia Municipale  

 – Cono D’Elia –

 

 


 

Commenti chiusi