Teggiano in lutto per la scomparsa del professore Arturo Didier, stimato storico e studioso di origini napoletane ma residente ormai da anni nel Vallo di Diano, nella cittadina medioevale a cui era particolarmente legato.

Il professor Didier si è spento oggi a Roma all’età di 88 anni. Le sue esequie saranno celebrate sabato 5 giugno alle ore 15 nella Cattedrale di Santa Maria Maggiore a Teggiano. Lascia la moglie, la signora Maria D’Alto, le figlie Ilaria, Veronica e Grazia.

Numerose le opere scritte dal professore, tra cui “I regesti delle pergamene di Teggiano”, “Diario napoletano”, “I comuni del Parco del Cilento e Vallo di Diano”.

Nel 2020 l’Amministrazione comunale gli ha conferito la cittadinanza onoraria del Comune di Teggiano perchè, pur non essendo nato in questa terra, vi aveva messo radici solide e stabilito legami profondi con la sua storia e la sua gente.

Negli ultimi anni ha dato un prezioso contributo alla crescita del nostro giornale realizzando una rubrica di successo sulle curiosità storiche del Vallo di Diano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*