Non ce l’ha fatta, il professore di Matematica in pensione Nicola Lo Buglio, caduto da una scala, il 28 novembre dello scorso anno, mentre era intento alla raccolta delle olive in un terreno adiacente la sua abitazione in via Perillo nel comune di Teggiano.

Il professore Lo Buglio, che ha trascorso gran parte della sua vita professionale presso la Scuola Media di Sant’Arsenio, non ce l’ha fatta a riprendersi, dopo una caduta che è stata dapprima trattata presso il reparto di traumatologia dell’ospedale di Vallo della Lucania e, successivamente, presso un ospedale di Roma.

Una notizia che ha generato sconcerto e tristezza a Teggiano ove il professore Lo Buglio, che il 6 marzo prossimo avrebbe compiuto 72 anni, era conosciuto, apprezzato e benvoluto da tutti.

I funerali del docente si svolgeranno domani pomeriggio, alle ore 15.00, presso la Chiesa del Sacro Cuore di Gesu’ di Prato Perillo di Teggiano.

– Rocco Colombo –

Articolo correlato

28/11/2013 – Teggiano: Cade da una pianta di ulivo. Docente in pensione ricoverato all’ospedale di Vallo della Lucania


 

Commenti chiusi