Il nostro Vescovo Monsignor Antonio De Luca ha accolto la mia rinuncia all’ufficio di parroco della parrocchia del Sacro Cuore di Gesù, presentata il 6 maggio 2020 a compimento dei 75 anni”. Con queste parole don Salvatore Sanseverino interviene in merito alla decisione di lasciare la guida della parrocchia di Prato Perillo di Teggiano.

Esprimo gratitudine al nostro Vescovo e ai suoi predecessori per la fiducia accordatami in questi anni di cura pastorale nelle comunità parrocchiali di San Biagio ad Ottati, di San Pietro Apostolo e di Santo Stefano a Sala Consilina, di San Michele Arcangelo ad Atena Lucana, del Sacro Cuore di Gesù a Teggiano. Riconosco che da queste comunità ho ricevuto molto. Manifesto al Vescovo piena disponibilità a vivere nella Chiesa il ministero presbiterale secondo le sue indicazioni – continua – Lasciare non è abbandonare ma essere presente in una forma nuova. Sarò sempre grato a voi tutti fedeli laici del Sacro Cuore per l’accoglienza e la collaborazione datami in questi 22 anni di permanenza in mezzo a voi. Sono anche consapevole che potevo dare di più e sono convinto che per il bene della comunità è maturato il tempo della nomina di un nuovo parroco”.

Un fraterno saluto al caro don Michele Totaro, che inizierà il suo servizio pastorale nella parrocchia del Sacro Cuore dal 1° ottobre – conclude don Salvatore – Prepariamoci ad accoglierlo con gioia, con affetto e con spirito di corresponsabilità per la vita della comunità parrocchiale”.


  • Articolo correlato:

27/08/2021 – Diocesi di Teggiano-Policastro. Don Michele Totaro nominato parroco di Prato Perillo, subentra a don Salvatore Sanseverino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.