La Diocesi di Teggiano-Policastro ha due nuovi diaconi: si tratta di don Donato Varuzza, della Parrocchia Sacro Cuore di Gesù di Prato Perillo e di Don Simone Lacorte, della Parrocchia San Nicola di Bari di Bosco.

La solenne cerimonia è avvenuta sabato scorso, nella cattedrale di Santa Maria Maggiore di Teggiano, officiata dal Vescovo della Diocesi S.E. Mons. Antonio De Luca il quale ha accolto i due nuovi ministri ricordando alla comunità che “Il diacono è un servitore del popolo di Dio”. Ha inoltre voluto più volte soffermarsi su una citazione presente nelle Sacre Scritture nella quale i diaconi, nella tradizione cristiana, vengono scelti da uomini di ottima reputazione.

Momenti di grande commozione hanno caratterizzato : dall’accettazione dell’esercizio del ministero del diaconato con umiltà e carità, al momento in cui gli eletti si sono prostrati, alla vestizione degli abiti diaconali. Era presente alla celebrazione anche Mons. Gerardo Albano, Rettore del seminario metropolitano “Giovanni Paolo II” di Pontecagnano-Faiano.

Don Donato e don Simone, insieme ai fedeli e a S.E. Mons. De Luca, si sono ritrovati davanti alla sede del vescovato, in piazza IV novembre, per festeggiare insieme alla comunità il primo grado del sacramento dell’Ordine.

– Tania Tamburro –


 

Commenti chiusi