Teggiano: Ecco le controdeduzioni dell’amministrazione comunale al ricorso al TAR della minoranza

“Il ricorso è inammissibile ed infondato e va respinto”. Questo, in sintesi, il senso della memoria difensiva avanzata dall’amministrazione comunale  di Teggiano, in merito al ricordo al TAR presentato dalla minoranza consiliare. E relativo all’ammissione alla competizione elettorale della lista “RinnoviAmo Diano” risultata poi vincente alle elezioni.

L’oggetto del ricorso, infatti, è l’impugnativa del “verbale di proclamazione degli eletti alla carica di sindaco e di consiglieri comunali di Teggiano.

“A dire dei ricorrenti – recita il documento – la lista non poteva essere riammessa, in quanto la documentazione relativa ai sottoscrittori non poteva essere integrata. Il motivo è infondato poichè la sottoscrizione è stata correttamente effettuata ed autenticata e non necessitava di alcuna integrazione. Non vi è stata, in realtà, alcuna integrazione ed in ogni caso la stessa era consentita.

…Risulta ormai chiarito che comportano la ricusazione delle liste solo violazioni di natura sostanziale. Quelle formali costituiscono mere irregolarità, del tutto irrilevanti.

L’identità dei sottoscrittori è stata accertata da un Notaio e risulta certa per effetto dell’indicazione del tipo e del numero del documento di riconoscimento.

Pertanto –si legge ancora – si chiede al TAR di pronunciare ordinanza di rimessione degli atti alla Corte Costituzionale con la conseguente sospensione del giudizio. La richiesta di correzione del risultato elettorale è chiaramente inammissibile.

L’eventuale, malaugurato, accoglimento del ricorso, infatti, comporterebbe la ripetizione delle elezioni, non la mera correzione del risultato elettorale”.

L’udienza al TAR è prevista per il 9 ottobre

– Cono D’Elia –


  •  Articoli correlati

9/07/2014 – Teggiano: Ricorso al TAR della minoranza.Il sindaco:“Non si vuole riconoscere la volontà popolare”

8/07/2014 – Teggiano: Ricorso al TAR della minoranza contro l’ammissione della lista “Rinnoviamo Diano”


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*