Prodotti alimentari distribuiti dalla Caritas rinvenuti tra i rifiuti.

È quanto accaduto a Teggiano dove sono stati ritrovati da alcuni cittadini generi alimentari destinati a famiglie indigenti ma abbandonati in alcuni terreni nei pressi del liceo artistico “Pomponio Leto”.

L’accaduto ha indignato diversi cittadini soprattutto perchè i pacchi Caritas permettono a molte famiglie bisognose di ricevere un aiuto concreto. Si tratta soprattutto di pacchi di pasta e confezioni di latte.

Tuttavia, il pacco confezionato dai volontari non è stato gradito da qualcuno che ha deciso di abbandonarlo incurante delle condizioni di miseria in cui versano tante famiglie realmente meritevoli di aiuto.

– Claudia Monaco –

7 Commenti

  1. È vero tanti prodotti vengono dati già scaduti tutto questo è vergognoso… È anche vero che tanti buttono il cibo ancora buono…

  2. La guerra tra poveri e i veri poveri dignitosamente aspettano.

  3. Certo,è,una,vergogna,,

  4. Che tristezza, comunque anche a vallo della Lucania dove io faccio volontariato si registrano queste cose.

  5. Perché non la distribuiscono prima che scadono piuttosto direi !!! Sentite tutte le campane, un mio assistito fiducioso è stato male, ma senza denuncia neanche la finanza non interviene.

  6. Perché i Signori ti richiedono l idee prima di darti la grazia di Dio ossia il pacco?

  7. sarà stato il pacco destinato a chi … ha “imbrogliato” per ottenerlo, pur non avendone il diritto economico (avendo isee troppo alto, ma camuffato di reale valore). Perchè non controllare di nuovo isee di chi proviene da teggiano? TANTO da gennaio isee avviene precompilato dallo stato e… saranno spazzati via automaticamente gli “imbroglioni e non bisognosi”. Comunque, se non graditi, non potevano dare queste cibi a qualche anziano povero? Gente senza coscienza e che fanno schifo, vergognatevi!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*