Teggiano: Il 6 novembre la decisione del TAR sul ricorso presentato dalla minoranza



































Arriverà il prossimo 6 novembre la decisione del TAR di Salerno in merito al ricorso presentato dalla minoranza consiliare del Comune di Teggiano. La discussione, inizialmente in programma lo scorso 9 ottobre, è stata rinviata per via della necessità di integrare la notifica del ricorso non solo al primo cittadino ma a tutti i consiglieri comunali risultati eletti.

L’opposizione consiliare e parte della lista “Teggiano va avanti”, contestano l’ammissione, dopo l’iniziale ricusazione, della lista con a capo Rocco Cimino, vincitrice alle elezioni comunali dello scorso maggio.

Attesa nella Città Museo per conoscere il responso del giudice Valeria Ianniello. L’eventuale accoglimento del ricorso potrebbe aprire, infatti, scenari del tutto nuovi, dal punto di vista politico-amministrativo.








 – Cono D’Elia –


  •  Articolo correlato

10/10/2014 – Teggiano: Rinviata la discussione al TAR in merito al ricorso della minoranza


 



































Un commento

  1. Vagabondo Vag says:

    Aspetto formale, non sostanziale. Luogo e data di nascita dei sottoscrittori non è un requisito prescritto ad substantiam actus in quanto il Pubblico Ufficiale che provvede all’autenticazione della firma attesta la veridicità del soggetto ed è comprovata dalla certificazione elettorale allegata. Il Tar, in ogni caso, non può mai e in ogni caso correggere il risultato elettorale. E’ bene chiarire che avverso la decisione del Tar è ammesso ricorso al Consiglio di Stato.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*