I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti del capitano Emanuele Corda, hanno tratto in arresto un rumeno 35enne, in esecuzione di un provvedimento del tribunale di Sorveglianza di Potenza.

L’uomo, che scontava la pena degli arresti domiciliari presso la Caritas di Teggiano per i reati di evasione e ricettazione, in seguito alle violazioni comportamentali avute negli ultimi mesi, dovrà scontare la pena della detenzione carceraria presso la casa circondariale di Sala Consilina.

La misura è stata eseguita dai carabinieri della locale Stazione.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*